Istituto alberghiero di Qualiano, venerdì la posa della prima pietra

Istituto alberghiero di Qualiano, venerdì la posa della prima pietra

Qualiano. Venerdì sarà un momento di grande importanza per la città di Qualiano, perché arriva a compimento un progetto lungo quasi 20 anni: iniziano i lavori per la costruzione dell’Istituto alberghiero. L’appuntamento è in via Falcone dove sorgerà l’importante cittadella scolastica, alle ore 11.30 per la cerimonia ufficiale della posa della Prima pietra. All’incontro saranno presenti, il sindaco Ludovico De Luca, il Primo cittadino della Città Metropolitana, Luigi De Magistris ed il consigliere metropolitano, Domenico Marrazzo, che ha fatto davvero l’impossibile per riuscire a raggiungere questo importante obiettivo sociale e culturale per tutta la città di Qualiano.

Sarà la più grande opera pubblica mai realizzata sul territorio comunale e finanziata interamente con i fondi della Città Metropolitana.- sottolinea il consigliere MarrazzoInutile dire che la costruzione del Polo scolastico costituirà una grande opportunità per la nostra Qualiano sia in termini di lavoro e di aumento infrastrutture, che in occasioni di crescita culturale, per i nostri ragazzi ed anche per quelli dei territori limitrofi. Ciò concorrerà in futuro a formare tanti giovani che vogliono inserirsi in modo competente e professionale nel mondo del lavoro. Sono molto orgoglioso di aver raggiunto questo obiettivo, per la nostra città”.

La posa delle prima pietra darà il via alla realizzazione della struttura che sarà composta da 25 aule, laboratori, uffici e biblioteca. L’istituto finanziato con 5,5 milioni di euro, ovvero il più grande finanziamento, che sia mai arrivato a Qualiano permetterà ai tanti giovani studenti, che hanno intenzione di formarsi in questo ambito professionale, di ridurre i tempi di spostamento e tutti i disagi che, invece, esistono oggi, per chi si reca alla sede del “Petronio” di Pozzuoli.

Mai prima pietra ha avuto così importanza per la nostra cittadina.- ricorda il sindaco De LucaE’ la risposta ai tanti oppositori, che hanno sbandierato che il nostro Comune aveva perso l’Istituto Alberghiero. Quest’Amministrazione, grazie all’impegno quotidiano del nostro consigliere metropolitano, Domenico Marrazzo, anche in questo caso ha dimostrato, che le cose si possono fare se si lavora solo ed unicamente per gli interessi della città”.

L’Istituto Alberghiero, verrà costruito in via Falcone, dove è stata già realizzata una nuova strada, che permetterà di non ingolfare la viabilità interna. Secondo il cronoprogramma dovrà aprire le porti agli studenti per l’anno scolastico 2018/19.

comunicato stampa