Iscrizioni Miur 2017, procedura online per elementari e medie

Iscrizioni Miur 2017, procedura online per elementari e medie

Dalle ore 8 di questa mattina, 16 gennaio, sono aperte le iscrizioni 2017 alle classi prime delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado (elementari e medie). E’ attiva la procedura di iscrizione online sul sito del MIUR.

La possibilità di iscriversi scade alle 20 del 6 febbraio. Ci sono quindi venti giorni di tempo per sfruttare la possibilità di iscrizione. Prima di iscrivere il proprio figlio, però, è necessario registrarsi online.

Come registrarsi?

Per accedere al servizio Iscrizioni on line è necessario disporre di un codice utente e una password.

  • Se hai un’identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) puoi accedere con le credenziali del gestore che ha rilasciato l’identità;
  • Se sei un docente in possesso di credenziali polis, puoi utilizzare queste.

Inoltro della domanda

Per accedere alla domanda di iscrizione occorre conoscere il codice della scuola o del Centro di Formazione Professionale (CFP) prescelto. Puoi trovare il codice della scuola/CFP attraverso Scuola in Chiaro. La domanda di iscrizione potrà essere compilata per tutto il periodo fissato dal Miur. Senza fretta. Non è prevista alcuna precedenza temporale, quelle arrivate per prime non avranno priorità.

La scuola di destinazione potrà confermare l’accettazione oppure, in caso di indisponibilità di posti, indirizzarla ad altra scuola, scelta dal genitore come soluzione alternativa. La famiglia riceverà tramite e-mail tutti gli aggiornamenti sullo stato dell’istanza, fino alla conferma dell’accettazione finale. Per l’iscrizione alle scuole dell’infanzia resta in vigore il sistema della richiesta cartacea.

A quali scuole ci si può iscrivere online?

Le iscrizioni on line riguardano le classi prime delle scuole primarie e secondarie di primo e di secondo grado (scuole superiori). Sono obbligatorie per le scuole statali e facoltative per le paritarie. La modalità via web potrà essere utilizzata anche per l’iscrizione ai corsi di istruzione e formazione dei Centri di formazione professionale regionali delle Regioni che hanno aderito al sistema (Lazio, Liguria, Lombardia, Molise, Piemonte, Sicilia e Veneto). Rimane valida la procedura cartacea per le scuole dell’infanzia, che potrà essere effettuata sempre dal 16 gennaio al 6 febbraio prossimi.

Eccezione per le famiglie colpite dal terremoto

Per le famiglie delle zone colpite dal terremoto ci saranno azioni di supporto affinché possano svolgere la procedura on line con l’aiuto delle scuole e specifiche indicazioni che saranno comunicate nei prossimi giorni con una circolare ad hoc. In basso un video tutorial vi spiega come presentare la domanda.