Investe una donna e scappa: dopo una notte di riflessione si costituisce 29enne del casertano

Investe una donna e scappa: dopo una notte di riflessione si costituisce 29enne del casertano

Ha investito una donna anziana che stava attraversando la strada ad Airola, nel beneventano, scappando senza prestarle soccorso. Dopo una notte di fuga ha però deciso di prendere la decisione più saggia il 29enne di San Felice a Cancello, autore del fatto.

Il giovane ha infatti deciso di costituirsi e si è presentato, accompagnato da un legale, alla caserma dei Carabinieri del piccolo centro sannita.

Il sanfeliciano, che lavora in una ditta della zona, ha raccontato di non essersi accorto che la donna stesse attraversando la strada e, dopo averla investita, è scappato via perché preso dal panico e dallo spavento. A quanto pare il 29enne sembrava sinceramente pentito.

Le condizioni della vittima però, una donna del posto di 79 anni, non sono confortanti. L’anziana è infatti ancora ricoverata e i medici non hanno ancora sciolto la prognosi che resta riservata. Il giovane è stato ascoltato a lungo dai militari e rischia una denuncia per omissione di soccorso.