Inseguimento con la polizia nel Napoletano, 18enne sbatte contro muro: è grave

Inseguimento con la polizia nel Napoletano, 18enne sbatte contro muro: è grave

Diciottenne inseguito dalla Polizia a Torre del Greco, in provincia di Napoli, perde il controllo della moto e si schianta contro un muro: è grave. Secondo quanto riferito dalla Polizia, una volante, in via Ponte della Gatta (parte periferica della città), ha notato un giovane a bordo di una moto Honda che alla vista degli agenti ha effettuato una repentina manovra per infilarsi in una strada attigua. Ne è nato un inseguimento concluso in via Torretta Fiorillo.

La vettura della polizia è rimasta bloccata da un’auto, mentre la moto è riuscita ad infilarsi. Poco dopo il ragazzo ha perso il controllo del mezzo ed è andato a sbattere contro un muro. Immediatamente portato all’ospedale di Boscotrecase, i medici ne hanno deciso il trasferimento al Cardarelli, dove ora è ricoverato in prognosi riservata.

Stando a quanto riferito dagli agenti, il giovane, di 18 anni di Torre Annunziata, aveva addosso alcune dosi di marijuana e viaggiava senza copertura assicurativa nè patente. (ANSA)