Infortunio Chiellini, ecco i tempi di recupero

Infortunio Chiellini, ecco i tempi di recupero

Brutto infortunio ieri per Giorgio Chiellini, il difensore centrale della Juventus. Come spiega la società bianconera attraverso un comunicato ufficiale, la squadra di mister Allegri dovrà fare a meno di Giorgio Chiellini per i match contro Lione e Chievo. Questi i tempi di recupero.

I risultati dell’esame evidenziano un trauma distrattivo di primo grado alla regione posteriore della coscia destra. Come si legge sul comunicato diramato dalla società piemontese, è ipotizzabile che Chiellini torni a disposizione dopo la pausa per le Nazionali.

«Durante la mattinata Giorgio Chiellini è stato sottoposto ad accertamenti strumentali, dai quali è emersa la presenza di un trauma distrattivo di primo grado alla regione posteriore della coscia destra. Si prevede che possa tornare a disposizione dopo la sosta della Nazionale». Questo quanto si legge sul sito ufficiale del club juventino.

Quello di Chiellini è l’ottavo infortunio quest’anno: nessuno dei precedenti ha per fortuna tenuto a lungo il difensore dai campi, ma resta il fatto che la media infortuni del giocatore bianconera è tra le più alte del nostro campionato. Il motivo? Chiellini è uno dei giocatori sottoposti maggiormente a stress, per ruolo ma anche per impegni (gioca praticamente ogni volta che è disposizione di Allegri). Per questa ragione e anche perché evidentemente il difensore non è più giovanissimo, si studia la possibilità di alleggerire i suoi carichi. Lo stesso Allegri ha evidenziato ieri come i mesi di ottobre e novembre siano i più delicati per la preparazione.

Facebook