Incubo meningite a Napoli, altro caso. Scatta l’allarme in ospedale

Incubo meningite a Napoli, altro caso. Scatta l’allarme in ospedale

Napoli. A Napoli torna l’incubo meningite. Un altro caso è stato registrato all’ospedale San Paolo. Il pronto soccorso è stato immediatamente chiuso. Da questo momento, come riporta il Mattino, e fino a quando non saranno completate le operazioni di contenimento, i pazienti diretti a quel presidio sanitario saranno dirottati verso altri ospedali.

Adottate diverse misure di sicurezza. L’allarme è scattato nel pomeriggio quando una 60enne di Pianura è giunta in gravi condizioni al pronto soccorso con i sintomi della malattia. Effettuate le analisi, i medici hanno riscontrato un caso di meningite.

Da lì è partita la messa in sicurezza. A tutti i presenti sono state distribuite mascherine e somministrati antibiotici, guardie giurate comprese. Adesso in ospedale possono accedere soltanto casi di codice rosso.