Incidente mortale in autostrada, Angelo lascia moglie e figlio piccolo

Incidente mortale in autostrada, Angelo lascia moglie e figlio piccolo

La sua auto si è ribaltata dopo uno scontro frontale e un tamponamento. Per lui non c’è stato nulla da fare. Tragico incidente sul raccordo autostradale di Pistoia. A perdere la vita, come riporta il mattino, Angelo Vivone, 39 anni appuntato dei carabinieri originario di Battipaglia.

L’uomo è morto sul colpo. Per estrarre il corpo del militare dalla sua auto è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine e dei vigili del fuoco. Nell’impatto sono rimaste coinvolte altre 3 auto oltre quella di Vivone.  E tre persone sono rimaste gravemente ferite e trasportate in ospedale.

Il militare era sposato ed era padre di un bambino di 9 anni. Ieri si stava recando con la sua auto alla stazione dei carabinieri di Casalguidi, in provincia di Pistoia, dove lavorava dal 2006. Angelo ha visssuto a Battipaglia sino al 2005 quando si è arruolato.

 

Foto di repertorio.