Incidente ad Annone Brianza, un morto e tre bimbi feriti

Incidente ad Annone Brianza, un morto e tre bimbi feriti

Incidente ad Annone di Brianza, in provincia di Lecco. Un morto e tre bimbi feriti per il crollo di un cavalcavia. Il ponte ha ceduto mentre stava transitando un tir con un trasporto eccezionale. Il camion ha schiacciato quattro auto e un motocicilista uccidendo una persona e ferendone cinque fra le quali tre bambini.

La Milano-Lecco, secondo quanto riferito dalla polizia stradale, è bloccata in entrambe le direzioni di marcia. Le uscite obbligatorie sono a Suello in direzione sud e a Bosisio Parini in direzione Nord.

Il cavalcavia crollato sulla statale 36 Milano – Lecco fu oggetto di un intervento di riparazione da parte dell’Anas «circa 7/8 anni fa», dopo che «un camion ci aveva picchiato dentro col tettuccio, spaccando mezza trave», dice il sindaco di Annone di Brianza, Patrizio Sidoti, che si trova sul posto dell’incidente.

Con una nota l’Anas “informa che, dalle prime ricostruzioni dei fatti, il cantoniere Anas addetto alla sorveglianza del tratto della strada statale 36 al km 41,900, sul quale alle ore 17.20 è ceduto il cavalcavia n. 17 della strada provinciale SP49, già attorno alle ore 14.00, avendo constatato il distacco di alcuni calcinacci dal manufatto, ha disposto immediatamente la loro rimozione e la parzializzazione della SS36 in corrispondenza del cavalcavia. Subito dopo il cantoniere, in presenza della Polizia Stradale, ha contattato gli addetti alla mobilità della Provincia di Lecco, responsabile della viabilità sul cavalcavia, e li ha ripetutamente sollecitati alla immediata chiusura della strada provinciale SP49 nel tratto comprendente il cavalcavia”.

GUARDA IL VIDEO DELL’INCIDENTE