Incendio in casa, donna muore a causa di una sigaretta accesa. Video

Incendio in casa, donna muore a causa di una sigaretta accesa. Video

E’ morta probabilmente per asfissia, in seguito a un incendio scoppiato nella sua camera da letto. Lucia Pianta, 58 anni, nata a Milano ma residente da anni a Napoli, ha perso la vita poco dopo le 11 di questa mattina nel suo appartamento al quarto piano di Via Chiaia. Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato di San Ferdinando e i vigili del fuoco. Da un primo esame la causa più attendibile della morte sarebbe quella dell’asfissia, dovuta al propagarsi di un incendio forse causato dalla caduta di una sigaretta accesa. La donna viveva sola ed è stata ritrovata nella camera da letto. La dinamica dei fatti non è ancora chiara, ma è probabile che la donna si fosse addormentata con la sigaretta tra le dita e che questa avesse poi dato alle fiamme le lenzuola. Terrore nel palazzo per tutti gli altri condomini che hanno allertato i vigili del fuoco che hanno domato in fretta e furia le fiamme. Per la donna era oramai troppo tardi.