Incendio a Terzigno, brucia discarica di “pezze”

Incendio a Terzigno, brucia discarica di “pezze”

Ennesima bomba ecologica nel Napoletano. A Terzigno è oggi andato in fiamme uno dei tanti sversatoi abusivi di pezzi di stoffa e scarti della lavorazione tessile. Si tratta di un’area di circa 400 metri quadrati situata in via Camaldoli. L’incendio, sviluppatosi nel pomeriggio, è stato domato con grande fatica dai vigili del fuoco di Castellammare di Stabia. Grazie ai fondi della Sogesid, pochi giorni fa, è iniziata la bonifica dei siti inquinati a Terzigno.

Tra i vari oggetti dati alle fiamme, la maggior parte sono “pezze”, avanzi della lavorazione di sartorie e opifici della zona. Tante aziende si liberano dei ritagli di stoffa scaricandoli illegalmente. Ad andare in fiamme è stata proprio una di queste discariche abusive.