Incendiata l’auto del cantante Clementino, la sua rabbia sui social

Incendiata l’auto del cantante Clementino, la sua rabbia sui social

È stato lui stesso ad annunciarlo sui social con poche parole ma intrise di rabbia: «Visto il lavoro che faccio non sono abituato a stare zitto – ha scritto Clementino – piuttosto mi faccio ammazzare. L’altro ieri notte fuori casa mia a Faibano mi hanno bruciato l’auto. Mi chiedo perché: forse non ho fatto qualche collaborazione musicale a qualcuno?? Può essere. Forse perché nella mia regione tutti mi vogliono bene? La mia unica colpa è quella di essere forse troppo disponibile con tutti forse la mia colpa è quella di appartenere ad una famiglia di brava gente. Boh?»

 

L’auto del rapper è stata data alle fiamme davanti alla casa della sua famiglia a pochi chilometri da Nola, il post del cantante continua e non nasconde il suo malessere per l’accaduto: «Questo è il ringraziamento per aver sempre cantato in nome del mio popolo, per aver rappresentato il disagio della mia città attraverso la musica”.