In manette rapinatore giuglianese, è stato scovato a Sant’Antimo

In manette rapinatore giuglianese, è stato scovato a Sant’Antimo

Giugliano. In manette Salvatore Cammisa, rapinatore giuglianese che partecipò nel 2011 a un colpo a Sestri Levanti ai danni di una banca. Già pregiudicato, i poliziotti lo hanno arrestato oggi a Sant’Antimo, dove gli hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare della Corte di Appello di Napoli.

In quell’occasione, insieme ad altri 4 complici, Cammisa aveva preso in ostaggio due persone in attesa dell’apertura della cassaforte. Il bottino ammontò a 17mila euro. Ora Cammisa è detenuto presso la casa circondariale di Poggioreale.