In auto con 100 grammi di cocaina, in manette due insospettabili

In auto con 100 grammi di cocaina, in manette due insospettabili

L’incasso della vendita di quella partita di droga sarebbe ammontato a circa 5mila euro. Ma i carabinieri hanno arrestato i due che la possedevano e sequestrato lo stupefacente. I militari della compagnia di Giugliano hanno arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente Carminé Gargiulo, classe 1976 residente a Melito e Lucia Davide, classe 1977 residente a Scampia nella zona del Lotto R, entrambi sconosciuti ai database delle forze dell’ordine.

I due sono stati trovati in possesso di circa cento grammi di cocaina purissima quando sono stati fermati dai carabinieri. I militari hanno bloccato una Seat Altea – di proprietà di Gargiulo – mentre si allontanava da Marano in direzione Melito. Gli investigatori hanno perquisito la coppia e nella borsa di Laura Davide hanno trovato un involucro di cellophane contenente la cocaina.

Al momento ci sono accertamenti in corso da parte dei carabinieri che stanno cercando di inquadrare il ruolo ricoperto dai due arrestati. Gargiulo e Davide non fanno parte di organizzazioni criminali e non sono mai finiti nella rete delle forze dell’ordine. Al momento gli investigatori non escludono che stessero trasportando la droga in qualche luogo e che avrebbero dovuto consegnarla a qualcuno. Per ora si tratta solo di ipotesi investigative: le indagini sono appena iniziate.

Dopo le formalità di rito sono stati arrestati e ristretti presso le case circondariali di Poggioreale e Pozzuoli.