Il vigile ucciso era indagato per estorsione

Il vigile ucciso era indagato per estorsione

Manlio Barometro, il 59enne agente della Polizia Municipale ucciso a colpi di pistola in un agguato a Ponticelli era indagato per estorsione.

Gli investigatori al momento non escludono alcuna ipotesi sul movente, si indaga per capire se mettere in relazione l’omicidio con la sua vita privata.

 

Barometro è stato ucciso davanti alla cremeria di un suo parente, in Via Fratelli Grimm. Era il nonno di uno dei più grandi talenti italiani in circolazione, acquistato a peso d’oro dalla Juventus, Rolando Mandragora.