Il pm Maresca: “Casalesi finiti? Fa parte del gioco che le mafie favoriscono”. VIDEO

Il pm Maresca: “Casalesi finiti? Fa parte del gioco che le mafie favoriscono”. VIDEO

“I Casalesi non sono finiti”. E’ il monito del pm anticamorra Catello Maresa, intervenuto ieri nel corso del Forum internazionale sull’economia dei rifiuti organizzato dal consorzio Polieco ad Ischia.

“Parliamo – ha spiegato il magistrato che coordinò le indagini per la cattura di Zagaria – di un  clan potentissimo e pensare che sia finito significa fare il loro gioco. Certamente le indagini ora sono più complesse perchè bisogna lavorare sulle immense ricchezze che hanno accumulato ed occultato ma il lavoro non è ancora finito. La mafia è ancora più pericolosa quando non spara, significa che amministra bene gli affari e non ci sono scontri tra le varie anime dei gruppi.”

“La vera mafia – ha spiegato il pm della Dda di Napoli – si è fatta impresa e non utilizza quasi più la violenza ma la collusione i rapporti corruttivi, utilizzando i fiumi di soldi accumulati”.