Il Maestro Riccardo Dalisi omaggia GiovanBattista Basile con una esposizione

Il Maestro Riccardo Dalisi omaggia GiovanBattista Basile con una esposizione

“DALISI omaggia BASILE” presso la Chiesa di Santa Sofia – Piazza Matteotti dal 12 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016, esposizione in cui il grande Maestro Riccardo Dalisi (due volte premio Compasso d’Oro) inizierà il suo confronto artistico con GiovanBattista Basile, egregio poeta e narratore giuglianese le cui spoglie mortali sono conservate proprio nella Chiesa teatro della mostra. “Dalisi omaggia Basile” nasce grazie all’associazione culturale per la diffusione delle arti visive e contemporanee, A/R Project di Giugliano, che in oltre due anni di attività si è prefissa – ed ha raggiunto – lo scopo di portare l’arte contemporanea nella nostra amata città.

 

Tra le tante esposizioni ed avvenimenti di successo di A/R Project, incancellabili sono proprio gli eventi relativi a “Dalisi Approda a Giugliano”, grazie ai quali per la prima volta Riccardo Dalisi giunse con la sua poetica arte sognante e fiabesca nella nostra terra, all’epoca al centro di numerosissime polemiche. Inevitabile, quindi, era un confronto poetico tra le fiabe di Basile, che rappresentano ancora oggi un punto di riferimento nella letteratura mondiale, e la capacità immensa del Maestro Dalisi di rendere tutto lieve e sognante.

 

L’esposizione, che durerà per tutto il periodo delle Festività Natalizie, è curata da Franco Riccardo ed allestita da Vincenzo Riccardo, e consisterà in trenta disegni suggeriti al Maestro dalle suggestioni avute da una rinnovata lettura delle fiabe de “Lo Cunto de Li Cunti”, impreziositi da quattro grandi sculture rappresentative della produzione di Dalisi. Dedicare questa mostra al più grande personaggio storico vissuto nella nostra città, GiovanBattista Basile, è solo il primo passo che il Comune di Giugliano in Campania vuole compiere nella prospettiva di una totale apertura all’arte contemporanea per il prossimo 2016, anno del 450esimo anniversario della nascita del Poeta.

 

“Dalisi omaggia Basile”, infatti, rappresenta l’inizio di un’operazione di comunicazione visiva legata alle eccellenze culturali del territorio, attraverso un processo di storicizzazione dell’iconografia contemporanea. Tutto il 2016, infatti, vedrà protagonisti Dalisi ed altri rilevantissimi artisti contemporanei nei festeggiamenti dell’augusto cittadino giuglianese Basile, celebrazioni che renderanno finalmente possibile l’Approdo massivo di opere d’arte ed installazioni nella quotidianità urbana di Giugliano in Campania.