Il giuglianese Felice Pirozzi è il nuovo primario dell’ospedale di Padre Pio

Il giuglianese Felice Pirozzi è il nuovo primario dell’ospedale di Padre Pio

Giugliano. E’ diventato il primario di una delle strutture ospedaliere più importanti della Penisola. Il giuglianese Felice Pirozzi, medico chirurgo, 53 anni, è il nuovo dirigente del reparto di chirurgia addominale dell’Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo.

“Sono onorato, oltre che del prestigioso incarico, di rappresentare in modo positivo la mia amata ma mortificata terra giuglianese“, ha dichiarato il medico alla nostra redazione. “Lavorare poi in una struttura costruita per volontà di Santo Pio da Pietrelcina esalta ancora di più la mia missione medica”.

Sposato con due figli, Felice Pirozzi è medico chirurgo dal 1988. Dopo una solida esperienza all’ospedale di Giugliano – dove ha ricoperto i ruoli di assistente ordinario e poi dirigente di I Livello -, nel 2005 ha lavorato al Monaldi di Napoli , prima di vincere lo scorso giugno il concorso che gli ha permesso di diventare primario dell’ospedale di San Giovanni Rotondo.

A parlare per Felice Pirozzi, oltre al curriculum, anche i numeri. Negli ultimi 10 anni ha svolto 3700 interventi chirurgici, alcuni delicatissimi. Ad arricchirne il bagaglio professionale, poi, l’intensa attività didattica (dal 2002 al 2016 è stato docente nei corsi residenziali intensivi di approfondimento teorico-pratico per Chirurghi specialisti denominati “Laparoscopi Surgical Week: Full- Immersion). Una vera eccellenza giuglianese, insomma, che rappresenterà la terza città della Campania nell’ospedale di Padre Pio.