Il gemellino abbraccia l’altro che sta male: muore poco dopo

Il gemellino abbraccia l’altro che sta male: muore poco dopo

Usa. Hawk e Mason sono due gemellini nati lo scorso 18 agosto a Fort Pierce, in Florida. Fin da subito al piccolo Hawk erano stati riscontrati problemi di salute, poi la tragica scoperta: il neonato era affetto da un’ernia diaframmatica congenita, una malattia rara molto grave. I genitori, consapevoli della situazione drammatica, avevano deciso di far incontrare i gemellini.

Dopo 11 giorni dalla nascita Mason è tornato in ospedale per “salutare” suo fratello e lo ha subito riconosciuto e istintivamente abbracciato. I genitori avevano poi condiviso lo scatto su Facebook in cui Mason appare sorridente abbracciato al piccolo Hawk tristemente intubato.

Purtroppo il piccolo non ce l’ha fatta. Ieri la mamma e il papà hanno scritto: “I nostri cuori sono pieni di dolore questa mattina, poiché il nostro amato piccolo Hawk è stato chiamato indietro per tornare da Gesù. Se ne è andato molto pacificamente e sappiamo che ora non soffrirà mai più”.