Il consigliere Iovinella: “La maggioranza non si presta ai giochetti della minoranza”

Il consigliere Iovinella: “La maggioranza non si presta ai giochetti della minoranza”

Ed ecco la dichiarazione del consigliere Francesco Iovinella su quanto accaduto oggi in aula: “La maggioranza non si presta ai giochetti della minoranza, Per debiti fuori bilancio derivanti da sentenze purtroppo di condanna per il comune soprattutto per una cattiva gestione della rete stradale, Sentenza minimo del 2014, Quindi fatto risalenti a passate gestioni amministrative. Abbandonano l’aula volendo far cadere solo ed esclusivamente su noi la responsabilità Entrano ed escono come se stessimo al bar e non in un’aula di consiglio comunale. Poi per il punto del BASILE su una proposta chi fino a questa mattina non  c’era nulla agli atti pretendono di discutere proposta … Le responsabilità sono di tutti Siamo stati chiamati ad amministrare non a fare a scarica barile. Le sentenze di condanna a carico del comune sono per fatti successi quando chi oggi stava fuori dall’aula amministrava, hanno quindi una doppia responsabilità.”

E ancora aggiunge: “Le sentenze purtroppo di condanna del Comune cui corrispondono i debiti fuori bilancio che abbiamo approvato sono sentenze per fatti risalenti al 2008/2010
Anni in cui questa amministrazione non aveva responsabilità ne di manutenzione ne di custodia della rete stradale
Quindi sostanzialmente ci siamo assunti la responsabilità di una “colpa” non nostra. un’amministrazione diversa da queste, noi ne subiamo le conseguenze oggi e ce le assumiamo.”