Ikea ritira il mobile ammazza bambini. Ecco quale

Ikea ritira il mobile ammazza bambini. Ecco quale

Ikea ha preso una storica decisione: ritirare dal mercato la cassettiera modello Malm che ha fatto stando a quanto riporta La Stampa già 6 morti dalla sua diffusione ad oggi. 

SOLO IN AMERICA. La scelta però riguarda solo il mercato americano dove i consumatori si erano fatti sentire e non quello europeo dove le Malm sono ancora in vendita. 
LA STORIA. Un problema emerso già nel 2014, quando due bimbi sono morti schiacciati dalla cassettiera. Gli episodi avevano spinto Ikea a lanciare un programma di riparazione che consisteva nella fornitura gratuita dei kit necessari a fissarli parete. A parte questo, però, nessun’altra precauzione era stata presa, né si erano considerate modifiche al design. Almeno fino a febbraio 2016 quando un altro bambino, di appena 22 mesi, è morto sotto il peso del mobile: da qui la decisione di mettere fuori produzione il modello e ritirare quelli già presenti sul mercato. Per il colosso svedese si tratta di un ritiro senza precedenti, che comprende i modelli Malm venduti negli ultimi 10 anni in Nord America e in Canada.