Teramo, muore avvolta dalle fiamme. La tragica scoperta è dei Vigili del Fuoco

Teramo, muore avvolta dalle fiamme. La tragica scoperta è dei Vigili del Fuoco

E’ morta avvolta dalle fiamme Elvezia Marcozzi. Il dramma si è consumato in terreno adiacente la sua abitazione, lungo la strada provinciale Bonifica del Salinello, nel territorio di Sant’Omero, nel Teramano. Quando i Vigili del fuoco di Nereto sono intervenuti per spegnere il rogo, che aveva coperto circa due ettari, hanno notato tra le stoppie il corpo della donna, con i vestiti bruciati. Hanno tentato di rianimarla utilizzando anche il defibrillatore in dotazione ma è stato inutile.

Per l’alta temperatura sul campo bruciato, i pompieri hanno trasferito il cadavere nella vicina abitazione, prima del trasferimento all’obitorio dell’ospedale di Sant’Omero. Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente, la donna potrebbe essere svenuta per aver respirato il fumo e poi essere stata raggiunta dalle fiamme, ma anche che sia stata lei ad accendere le sterpaglie per pulire il podere di sua proprietà. Il luogo del ritrovamento del cadavere è stato isolato e i Carabinieri stanno facendo rilievi e accertamenti per chiarire la dinamica del fatto.