I Panettoni di Natale? Anche a Giugliano c’è un’eccellenza campana

I Panettoni di Natale? Anche a Giugliano c’è un’eccellenza campana

Il Natale è ormai alle porte, tra i preparativi di cenoni e pranzi, sulle tavole dei buon napoletani non possono certo mancare i dolci della tradizione natalizia.

Ad allietare i palati dei clienti più esigenti c’è una delle più apprezzate e conosciute pasticcerie nell’hinterland Giuglianese, che da ben trentacinque anni lavora con grande passione e professionalità. Stiamo parlando della Pasticceria Marano, famosa per le diverse prelibatezze che propone ai suoi clienti. Aperta nel 1980, il successo nell’arte del gusto non si è mai più fermato, puntando innanzitutto sulla qualità dei prodotti.
Luigi Marano, titolare della pasticceria ha ereditato quest’arte da suo padre, il quale ha insegnato con amore ai suoi figli ma non solo anche ai suoi nipoti l’importanza nel realizzare e degustare un buon dolce.
Famosissimo ormai il panettone artigianale, un classico per eccellenza della tradizione natalizia, che viene proposto proprio in questo periodo dalla pasticceria.
Per soddisfare la clientela i panettoni vengono realizzati con qualsiasi tipo di gusto.
Il panettone al cioccolato è il più richiesto in assoluto gradito ovviamente non solo da adulti ma anche dai più piccoli, il tradizionale con uvetta e canditi, pera e cioccolato, albicocca e cioccolato, arancio e cioccolato, alle amarene, ai frutti di bosco, solo al profumo d’arancio per chi non ama uvette e canditi.
Il panettone artigianale è amato soprattutto per la sua morbidezza e delicatezza, come ci spiega Anna Marano, moglie del titolare Luigi, che dice: << viene lavorato interamente a mano, partendo da una base del lievito madre, effettivamente pronto in tre giorni, la sua lenta lievitazione fa si che tutti i profumi fuoriescano dal prodotto, donando un gusto eccellente>>.
Non solo il classico panettone, ma tutti gli altri dolci della tradizione natalizia napoletana vengono proposti ai clienti come: mostaccioli, rococò, cassate siciliane, struffoli, ma la vera “chicca” natalizia, è la frutta martorana, bellissima da vedere nei suoi luminosi colori e buonissima da degustare.