I bimbi litigano, i genitori si prendono “a mazzate”. Spaventosa rissa in centro

I bimbi litigano, i genitori si prendono “a mazzate”. Spaventosa rissa in centro

Salerno. Dal litigio dei bambini si è passato a quello degli adulti. Responsabile una madre che, intromettendosi in una discussione tra piccoli, ha provocato una reazione a catena ed una rissa in pieno centro a Salerno. Alla fine ad avere la peggio quattro persone, ferite e medicate dai sanitari del 118 accorsi sul posto.

Alla base della rissa un battibecco tra bambini. Uno dei due piccini aveva tolto di mano il cellulare all’altro, provocando pianti e grida dell’altro coetaneo. E non solo. Il bimbo che si è visto togliere il telefono ha reagito con qualche strattonata alla quale il suo amichetto ha reagito. È così intervenuta la mamma del bimbo al quale era stato preso il cellulare. La donna, per difendere il figlioletto, ha pensato bene di rimproverare l’altro bambino dandogli anche uno schiaffo.

Il bimbo però non si è tenuto lo schiaffo. E’ andato dal padre indicando la donna che l’aveva malmenato. L’uomo ha chiesto immediatamente spiegazioni in manier animata. Poco dopo è accorso il fratello della donna. Dalle parole si è passati alle botte. La rissa si è consumata sotto gli occhi di passanti, comitive e fidanzati.