Pozzuoli, sorvegliato speciale a zonzo per la città: arrestato

Pozzuoli, sorvegliato speciale a zonzo per la città: arrestato

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Pozzuoli hanno arrestato Longobardo Ferdinando, 56enne, residente in via ottone rosai, sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno e ritenuto affiliato di spicco al clan camorristico dei “Longobardi Beneduce”, operante nel controllo  degli affari illeciti sull’area flegrea.

 

Durante un servizio di perlustrazione per il controllo del territorio i militari lo hanno notato mentre transitava per via Curzio malaparte a bordo di una toyota guidata da pluripregiudicato 43enne del luogo. Alla vista dei cc si è dato alla fuga ma i militari sono riusciti a raggiungerlo e bloccarlo dopo un breve inseguimento, traendolo in arresto per inosservanza alle prescrizioni imposte dalla misura di prevenzione. Il pregiudicato che lo portava in giro sulla toyota è stato denunciato per guida senza aver conseguito la patente.
L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.