Guida ubriaco e tenta di investire gli agenti sulla Domitiana: arrestato 25enne

Guida ubriaco e tenta di investire gli agenti sulla Domitiana: arrestato 25enne

La Polizia di Stato, nel corso di rafforzati servizi di controllo del territorio lungo la Domitiana, ha arrestato Kostantin Gorban, 25enne di nazionalità russa, per aggressione, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine, a disposizione del Commissariato di P.S. di Castel Volturno,  nella tarda serata di ieri, lungo la Domitiana, all’altezza del Villaggio Coppola, hanno intimato l’alt ad una vettura con a bordo tre persone. L’uomo alla giuda piuttosto che fermarsi ha repentinamente aumentato la velocità, deviando il senso di marcia, tentando di investire gli agenti.

I poliziotti, dopo aver schivato con mossa fulminea la vettura, si sono posti all’inseguimento dei fuggitivi. Dopo alcuni chilometri l’auto è stata bloccata. Kostantin GORBAN, alla giuda della vettura, si è scagliato contro i poliziotti. L’extracomunitario dopo non poche resistenze è stato bloccato e tratto in arresto.

Dai successivi esami è emerso  che l’uomo era sotto l’effetto dell’alcool, per cui è stato anche  denunciato per guida in stato di ebbrezza. Inoltre all’uomo sono stati contestati gli illeciti previsti dal Codice della strada per la mancanza di copertura assicurativa e di documenti.

Kostantin Gorban è stato arrestato e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa della celebrazione del rito direttissimo, mentre gli agenti sono dovuti ricorrere alle cure dei sanitari. Sono in corso, presso l’Ufficio Immigrazione della Questura, accertamenti sui due passeggeri, entrambi ucraini, per verificare la loro posizione sul territorio nazionale.