Guerra in Siria: se la palla passa alla NATO sarà Lago Patria a decidere tutto

Guerra in Siria: se la palla passa alla NATO sarà Lago Patria a decidere tutto

La Response Force, la forza di risposta rapida della NATO che sarebbe chiamata in causa nel caso in cui si decidesse di intervenire dopo il massacro avvenuto a Parigi, è alle porte di Napoli, ovvero la base NATO che si trova al Lago Patria. In caso di richiesta della Francia di un intervento degli alleati, congruente con l’Art.5 del trattato Nato che prevede “un attacco armato contro una o più nazioni in Europa sarà considerato come un attacco diretto contro tutte le parti”, ed in caso di approvazione dell’ONU, i primi a partire per il califfato sarebbero i 30mila militari della Response Force ed inoltre, come riporta il Corriere del Mezzogiorno, fino al termine del 2015, la guida operativa sarà in quella base alle porte di Napoli che risponde direttamente al Comando supremo alleato di Mons, a sessanta chilometri da Bruxelles.

 

Il comando delle operazioni militari dell’Alleanza Atlantica si trova dunque in via Madonna del Pantano a Lago Patria che mette la città di Napoli al centro delle strategie militari degli alleati e se la NATO, dopo il via dell’ONU, deciderà di intervenire in Siria, allora sarà Lago Patria a prendere il comando delle operazioni.