Guai per Maradona, fermato all’aeroporto con documento rubato

Guai per Maradona, fermato all’aeroporto con documento rubato

Disavventura per Diego armando Maradfona all’aeroporto di Buenos Aires. Il Pibe de Oro è stato fermato all’imbarco per Dubai insieme alla sua fidanzata Rocio Oliva perché in possesso di un passaporto (il suo) che risultava rubato. Diego è andato su tutte le furie, poi ha mostrato un altro documento valido per poter viaggiare, ma il caso ha scatenato forti polemiche.

L’entourage dell’argentino crede che ci sia un complotto ai danni di Diego: il cospiratore sarebbe il presidente Macrio che non avrebbe gradito alcune dichiarazioni espresse dall’ex calciatore del Napoli. Diego, che è stato in Argentina, ha anche incontrato il figlio Diego Armando maradona jr che era a Buenos Aires per registrare alcune puntate di “Ballando con le stelle”.

Fonte: napolitoday.it