Grattacielo in fiamme a Londra, 12 morti. Ci sono due italiani dispersi

Grattacielo in fiamme a Londra, 12 morti. Ci sono due italiani dispersi

Inferno di cristallo a Londra, in soli 6 minuti. Un gigantesco incendio ha avvolto la Grenfell Tower, grattacielo residenziale di 24 piani e 120 appartamenti nella zona di North Kensington. Il bilancio ancora provvisorio è di 12 morti.

Il sindaco di Londra Sadiq Khan avverte: ‘Molti mancano all’appello’.  Sono Gloria Trevisan e Marco Gottardi, entrambi veneti, i due italiani dispersi nel devastante incendio. Salvo un bimbo lanciato nel vuoto dalla mamma e preso al volo da un uomo (IL VIDEO). Per ora si contano 74 feriti, ricoverati in sei ospedali. Venti sono in gravi condizioni. I due fidanzati Gloria e Marco si erano trasferiti a Londra da 3 mesi per lavoro. Sono entrambi architetti. Abitavano al 23° piano del condominio andato in fiamme. Stamattina il fratello di Gloria è partito per la capitale inglese, dopo che per tutta la mattinata i familiari hanno tentato invano di contattarli telefonicamente. Il telefono squillava, ma nessuno rispondeva e dopo un po’ il segnale è scomparso.