Gli aristogatti cartone su Rai2: trama, musiche, nomi personaggi

Gli aristogatti cartone  su Rai2: trama, musiche, nomi personaggi

Gli Aristogatti in onda stasera su Rai2. Il film della Disney è stato scelto dalla seconda rete nazionale per chiudere l’anno con i più piccoli.

Il cartone animato è del 1970.  E’ basato su una storia di Tom McGowan e Tom Rowe. La trama ha per protagonista una famiglia di gatti aristocratici, e racconta come conoscono un gatto randagio che li aiuta dopo che un maggiordomo li ha rapiti per ottenere l’eredità della sua padrona, che sarebbe dovuta andare a loro. Fu distribuito nei cinema degli Stati Uniti dalla Buena Vista Distribution l’11 dicembre 1970.

Trama Aristogatti

A Parigi, nel 1910, una gatta di nome Duchessa e i suoi tre cuccioli, Minou, Matisse e Bizet, vivono nella magione della cantante lirica in pensione Madame Adelaide Bonfamille, insieme al maggiordomo Edgar. Presto lei fa testamento con il suo avvocato Georges Hautecourt, un suo vecchio ed eccentrico amico, affermando che desidera che la sua fortuna sia lasciata ai suoi gatti, che la terranno fino alla loro morte, dopo la quale la sua fortuna andrà a Edgar. Edgar sente questo dalla sua camera e, non disposto ad aspettare che i gatti muoiano naturalmente prima di ereditare la fortuna di Madame Adelaide, complotta per rimuovere i gatti dalla posizione di eredità.

Addormenta quindi i gatti mettendo sonniferi nel loro cibo, successivamente si dirige in motocicletta verso la campagna con l’intenzione di abbandonarli in natura finendo in un’imboscata di due cani da caccia, di nome Napoleone e Lafayette. Edgar fugge, lasciando dietro di sé il suo ombrello, il suo cappello, il cestino dei gatti e il sidecar della sua motocicletta. I gatti sono illesi ma bloccati in campagna, mentre Adelaide, il topo Groviera e la cavalla Frou-Frou scoprono la loro assenza. Al mattino, Duchessa incontra un gatto randagio di nome Romeo, che si offre di guidare lei e i gattini fino a Parigi.

Canzoni Aristogatti

La title songThe Aristocats” venne scritta dai Fratelli Sherman alla fine del mandato di otto anni di lavoro per la Walt Disney Productions. L’attore e cantante Maurice Chevalier decise di uscire dal pensionamento per cantare questa canzone per la colonna sonora del film. Sarebbe stato il suo ultimo lavoro prima della sua morte nel 1972. Vi proponiamo due brani tratti da YouTube.

 

Personaggi Aristogatti

  • Duchessa (Duchess) – gatta di Madame Adelaide e madre di tre cuccioli. Si innamora di Romeo ed è costretta a scegliere tra la sua vita a casa o una vita con Romeo.
  • Romeo (Thomas O’Malley) – un amichevole gatto randagio romano che trova Duchessa e i suoi gattini bloccati in campagna e li aiuta, diventando una figura paterna per i gattini e innamorandosi di Duchessa. Nell’edizione originale il suo nome completo è Abraham de Lacy Giuseppe Casey Thomas O’Malley, ed è irlandese.
  • Minou (Marie) – come gattina di mezzo, non solo è molto prepotente a volte, ma crede anche che, essendo femmina, sia la migliore dei tre gattini, pur essendo fisicamente più debole e soggetta ad incidenti. La sua specialità è il canto. Come Matisse, finisce con l’amare Romeo come un padre.
  • Matisse (Toulouse) – il gattino più grande, aspira a incontrare un duro gatto randagio e adora Romeo come una figura paterna. A volte si comporta in modo molto rude, e spesso dà sui nervi a Minou e Bizet. La sua specialità è dipingere i quadri.
  • Bizet (Berlioz) – il gattino più giovane, è un po’ timido e schivo. Come Matisse e Minou, finisce con l’amare Romeo come un padre. La sua specialità è suonare il pianoforte.
  • Edgar – l’antagonista principale del film, maggiordomo di Madame Adelaide. Egli spera di sbarazzarsi dei gatti al fine di ereditare subito la fortuna di Adelaide. In qualche modo ha un senso di moralità, poiché sceglie di rapirli ed abbandonarli piuttosto che ucciderli.
  • Groviera (Roquefort) – un topo e anche un amico dei gatti. Tenta di trovarli dopo che sono stati rapiti, ma senza successo.
  • Scat Cat – migliore amico di Romeo e leader di una banda di gatti randagi jazzisti. Scat Cat suona la tromba.
  • Shun Gon – un gatto cinese nella banda di Scat Cat. Suona il pianoforte e una batteria fatta di pentole.
  • Hit Cat – un gatto inglese nella banda di Scat Cat. Suona la chitarra acustica.
  • Peppo – un gatto italiano nella banda di Scat Cat. Suona la fisarmonica.
  • Billy Boss – un gatto russo nella banda di Scat Cat. Suona il contrabbasso.
  • Napoleone (Napoleon) – un Bloodhound che vive in una fattoria e attacca Edgar quando lui si intromette nella tenuta, inconsapevolmente salvando le vite di Duchessa e i suoi gattini. Napoleone insiste, ogni volta che il suo compagno Lafayette dà un suggerimento, a dire che il capo è lui – poi procede ad adottare il suggerimento di Lafayette come suo.
  • Lafayette – un Basset Hound compagno di Napoleone. A volte dimostra di essere più intelligente di Napoleone, nonostante Napoleone insista fermamente sul fatto che lui è il capo dei cani della fattoria.
  • Madame Adelaide Bonfamille – un’ex cantante lirica e padrona di Duchessa e i suoi gattini. Non ha parenti in vita e neanche conoscenti, per questo considera gli Aristogatti la sua famiglia.
  • Georges Hautecourt – l’avvocato e amico di Madame Bonfamille, un vecchio vivace e allegro ma eccentrico che nega la sua vecchiaia e addirittura si rifiuta di accettare l’offerta di Edgar di usare l’ascensore invece della lunga scalinata, con conseguente breve caos.
  • Frou-Frou – la cavalla compagna di Groviera e che svolge un ruolo nel sottomettere Edgar.
  • Guendalina e Adelina Blabla (Abigail e Amelia Gobble) – due oche gemelle inglesi che trovano i gatti e cercano di aiutarli a tornare a casa.
  • Zio Reginaldo (Uncle Waldo) – lo zio ubriacone delle gemelle Guendalina e Adelina.