Giugliano, via Mario Pirozzi strada delle rapine. Ieri in quattro rubano 10mila euro e un’automobile

Giugliano, via Mario Pirozzi strada delle rapine. Ieri in quattro rubano 10mila euro e un’automobile

Giugliano. Ennesimo raid criminale ieri in via Mario Pirozzi. Tre malviventi a bordo di un’autovettura hanno bloccato e rapinato il dipendente di una ditta che stava trasportando 10mila euro in banca e alcuni assegni. La ditta è di Giugliano, mentre la vittima è di Melito.

Secondo la ricostruzione fornita agli inquirenti, l’uomo, 56 anni, stava transitando a bordo della sua macchina lungo via Pirozzi verso le 14 e 30 quando è stato affiancato da un’altra vettura con a bordo tre persone a volto coperto. I tre sono poi scesi dalla propria vettura e, sotto la minaccia di una pistola, hanno intimato all’uomo di consegnare il danaro e gli assegni. Ma i rapinatori non si sono accontentati del bottino e hanno portato via anche l’automobile.

Sui fatti indagano i carabinieri della Compagnia di Giugliano guidati dal capitano Antonio De Lise. Da chiarire la dinamica del colpo. Probabile che qualcuno abbia informato i malviventi di tutti i movimenti del dipendente e del trasporto dei 10mila euro. Non si esclude la presenza di una talpa.

Intanto è allarme rapine in via Mario Pirozzi. Negli ultimi mesi i malviventi hanno preso di mira negozianti e passanti per poi prepararsi la fuga verso la circumvallazione esterna, che dista soltanto poche centinaia di metri da una delle strade principali del centro storico giuglianese.