Giugliano, uomo trovato morto in casa dal fratello: disposta l’autopsia

Giugliano, uomo trovato morto in casa dal fratello: disposta l’autopsia

Giugliano. Tragedia questa mattina a Giugliano. Un uomo è stato ritrovato senza vita in un appartamento del centro storico, in via Raffaello (traversa vico Giuglianiello). Il cadavere è stato trovato dal fratello dell’uomo, visto che i due non si sentivano da giorni. Il personale del 118 non ha potuto fare altro che accertare il decesso.

Sul posto sono immediatamente giunti i carabinieri della Compagnia di Giugliano guidati dal capitano Antonio De Lise. La vittima era una 38enne che in passato aveva avuto problemi con legge ed aveva scontato anche una pena agli arresti domiciliari. Non solo, perchè a quanto pare la vittima aveva anche problemi con la droga, ed a stroncarlo potrebbere essere stata proprio una overdose oppure un partita di stupefacente tagliata male. Questa, dunque, al momento sembra essere la pista più accreditata da parte degli investigatori. Intanto è stata disposta l’autopsia per fare piena luce sulle cause della morte.

foto: archivio