Giugliano, tutto pronto per i festeggiamenti in onore di San Giuliano: il programma

Giugliano, tutto pronto per i festeggiamenti in onore di San Giuliano: il programma

Giugliano. Tutto pronto per i festeggiamenti in onore di San Giuliano Martire, santo patrono della città di Giugliano in Campania. Ad annunciarlo sono il rettore della chiesa colleggiata di Santa Sofia, monsignor Luigi Ronca, ed il vice presidente del comitato, Gabriele Repino.

Ecco il programmo per le celebrazioni: si parte domenica 3 settembre con l’annuncio della festa e la messa presieduta dal neo sacercote don Vittorio Capri; sabato 8 messa a Sant’Anna con don Massimo Del Prete, al temrine della celebrazione eucaristica ci sarà la processione dalla parrocchia di Santa Sofia passando per Licoda e via Roma; domenica 10 messa alle 8 con don Fabio Ruggiero, alle 10 con il Nunzio Apostolico in Polonia mons. Salvatore Pennacchio, alle 12 con mons. Ronca ed alle 19 con mons. Francesco Cancelli che porterà la reliquia che porterà la reliquia del braccio di San Giuliano dalla cattedrale di Sora (l’evento sarà seguito da TeleClubItalia); lunedì 11 vespri alle 18.15, messo all’Annunziata alle 19 con don Vincenzo Apicelli e alle 20 l’Adorazione Eucaristica carismatica.

Martedì 12 alle 18.15 vespri ed alle 19 messa presieduta da don Crescenzo Abbate, con la partecipazione della comunità parrocchiale della trasfigurazione di San Salvatore di Succivo. Lo stesso giorno ci sarà anche il concerto degli ‘Asprina blues’. Il 13 settembre alla 19 messa in don Gerardo Belzaino con la comunità di San Massimiliano Kolbe. Poi la sera in piazza Matteotti ci sarà “La Corrida giuglianese – dilettanti allo sbaraglio”, con premi offerti da Coldiretti. Giovedì 14 messa con mons. Stefano Rega con la partecipazione della comunità di San Nicola.

Venerdì 13 inizio triduo alle ore 19 predicato da padre Gennaro Farano della Congregazione “Oblati di San Giuseppe”. Sabato 16 San Giuliano percorrerà le strade della città con la processione dalle 10 alle 22.30 con sosta al Convento dei Monaci dalla 13.30 alle 16.30. Teleclubitalia seguirà i momenti salienti della processione.

Domenica 17 alle 12 la messa con il Vescovo Angelo Spinillo (evento su Teleclubitalia). Lunedì 18 la festa del Martirio di Santa Sofia: alla 19 messa e conclusione dei festeggiamenti con mons. Angelo Parisi, vicario foraneo. Al termine discesa di San Giuliano Martire dal carro e fuochi pirotecnici. Martedì 19 incontro di fraternità con gli ospiti della villa “S. Antonio”, casa albergo per anziani, e celebrazione messa sotto lo sguardo di San Giuliano.