Giugliano, torna quest’anno l’iniziativa “sport contro il sistema delle mafie”

Giugliano, torna quest’anno l’iniziativa “sport contro il sistema delle mafie”

Anche quest’anno il Centro Nazionale Sportivo Fiamma organizza l’annuale manifestazione culturale e sportiva in onore del giudice Borsellino che prevede una serie di eventi di promozione della legalità utilizzando il tema sportivo come veicolo per diffondere messaggi positivi.

Le manifestazioni avranno inizio  domenica 17 Luglio presso il complesso di Villa Nestore nella municipalità di Scampia, Piscinola Marianella, dove si affronteranno vecchie glorie del calcio contro la nazionale detenuti e polizia municipale, con lo scopo di sensibilizzare in una delle zone più a rischio della città i valori della legalità, testimonial delle’evento sarà il calciatori Bruscolotti, già capitano e giocatore del napoli del primo scudetto.

poi le iniziative seguiranno un tour per campania con manifestazioni in tutte le provincie nella settimana che andrà dal 17 al 23 luglio, dove affiancato alla pratica sportiva si presenteranno convegno e/o iniziative per valorizzare sia le figure positive alla lotta alla criminalità come Paolo Borsellino sia grandi campioni dello sport.

Il tutto si concluderà a Giugliano presso la Struttura di Fondo Italia, bene sottratto alla legalità ed affidata al Centro Fiamma dalla Provincia di Napoli, il giorno 23 luglio dove con eventi culturali e ludici si valorizzeranno iniziative di promozione ambientale e di tutela dell’ambiente.

Comunicato stampa