Giugliano. Stop alla sosta a pagamento, commercianti temono il caos. Confesercenti: “Passo indietro per la città, si faccia in fretta”

Giugliano. Stop alla sosta a pagamento, commercianti temono il caos. Confesercenti: “Passo indietro per la città, si faccia in fretta”

In queste settimane di stop del servizio si teme il caos parcheggi a Giugliano. Da qualche giorno è scaduto l’appalto per il servizio di sosta a pagamento e per la nuova gara e relativo affidamento bisognerà attendere ancora un po’. L’iter, secondo quanto fa sapere il sindaco Poziello, è stato avviato ma l’arrivo della nuova ditta non avverrà prima del prossimo mese. Intanto dunque si potrà parcheggiare sulle strisce blu senza dover pagare il ticket e proprio questo fa temere ai commercianti il trambusto in città. Il timore è che le auto siano lasciate sulle strisce per giornate intere, sottraendo così spazi ai clienti. Già normalmente ci sono arterie come via Aniello Palumbo dove regna il caos con macchine parcheggiate in ogni dove. Questo stop del servizio per la Confesercenti è un passo indietro per Giugliano e potrebbe causare danni al commercio cittadino.