Giugliano, sorpreso a vendere droga sul “doppio senso”: a casa nascondeva proiettili. Arrestato

Giugliano, sorpreso a vendere droga sul “doppio senso”: a casa nascondeva proiettili. Arrestato

Bloccato dai carabinieri a spacciare per strada, a casa nascondeva cartucce. Durante un servizio di osservazione in via San Francesco a Patria, a Giugliano, i carabinieri della stazione di Villaricca hanno notato più di una cessione di stupefacente tra un pusher ed i suoi clienti.

Bloccato Giovanni Napoletano, un 55enne di Giugliano già noto alle forze dell’ordine, e perquisito, è stato trovato con addosso 5 bustine di marijuana nascoste all’interno di 2 pacchetti di sigarette e 125 euro in banconote di piccolo taglio.

La successiva perquisizione domiciliare, poi, ha portato a rinvenire nel garage 8 proiettili cal. 7,65 detenuti illegalmente. Tratto in arresto per spaccio e detenzione illegale di munizioni, napoletano è in attesa del giudizio direttissimo.