Giugliano solidale, “Braccialetti rosa” dona defebrillatore ai Carabinieri

Giugliano solidale, “Braccialetti rosa” dona defebrillatore ai Carabinieri

Giugliano diventa città cardioprotetta. Si è svolta ieri presso l’associazione Nazionale Carabinieri sezione Nuvoletta di Giugliano la cerimonia di ringraziamento per la donazione di un defibrillatore offerto dall’associazione braccialetti rosa (associazione per le donne malate di cancro). Il progetto nacque dalla volontà dell’associazione di portare il significato e la nozione del primo soccorso nella città di Giugliano.

Il maresciallo Alessandro Chianese afferma che i rapporti con l’associazione braccialetti rosa sono nati grazie al volontariato. Vania D’Alterio, affiancatrice dei braccialetti rosa, ringrazia l’associazione dei Carabinieri poiché è stata sempre vicina alle loro manifestazioni. In occasione dell’evento sono stati consegnati anche attestati a coloro che hanno collaborato con il loro impegno. Sul posto presente anche il Capitano Antonio De Lise e altri appartenenti alle autorità civili e militari. Una svolta civile, un passo avanti per Giugliano e per la salvaguardia dei cittadini.