Giugliano snobba Basile: chiesa semivuota alla celebrazione dell’anniversario

Giugliano snobba Basile: chiesa semivuota alla celebrazione dell’anniversario

Giugliano. Poca partecipazione alla Celebrazione per i 450 anni della nascita del Basile. Nessuna istituzione presente. Toccanti le parole del parroco Don Raffaele Grimaldi che ha ripetuto la cerimonia battesimale che si è tenuta in questa stessa chiesa poco dopo la sua nascita nel 1566: “Giovan Battista Basile è una figura che quasi ci rimprovera per ricordarci i nostri grandi valori, i valori di una Giugliano che troppo spesso dimentica di essere grande e di aver fatto grandi cose” ha detto il parroco parlando dal pulpito.

Dopo il battessimo del Basile c’è stato un bellissimo concerto di musica barocca con gli stessi interpreti scelti da Garrone nel suo film dedicato allo scrittore giuglianese.