Giugliano. Riforma appalti pubblici, convegno al Minzoni con il ministro Delrio e Cantone

Giugliano. Riforma appalti pubblici, convegno al Minzoni con il ministro Delrio e Cantone

GIUGLIANO. Con la definitiva approvazione a gennaio 2016 da parte del Senato della Legge Delega al Governo per l’attuazione della riforma degli appalti pubblici finalizzata al recepimento delle Direttive Europee in materia, e’ in dirittura di arrivo l’iter parlamentare che dura ormai da più di un anno teso alla complessiva semplificazione e al riordino della normativa vigente. Nella formulazione delle nuove regole i Dottori Commercialisti rivendicano un ruolo di primo piano. Già’ in occasione del Congresso Nazionale di categoria tenutosi a Milano lo scorso ottobre il gruppo di lavoro istituito dal Consiglio Nazionale, da me coordinato, ha presentato delle proposte di semplificazione che hanno già avuto un primo riscontro nel testo della Legge Delega.

Alla luce del testo approvato è risultato fondamentale ampliare il confronto tecnico con le Istituzioni coinvolte in tale processo di riforma. Si è ritenuto indispensabile organizzare un incontro tra Governo, ANAC, Magistratura e professioni interessate per riflettere su ulteriori proposte da avanzare in materia di Concessioni e di Finanza di Progetto onde rendere più snelli i procedimenti di aggiudicazione, garantire maggiore certezza ai tempi delle procedure, stimolare sistemi di qualificazione degli operatori economici basati anche su criteri qualitativi e su meccanismi di premialita’. L’incontro a Giugliano in Campania del prossimo lunedì 22 febbraio alle 10,00 presso l’Istituto G. Minzoni Giugliano in Via Bartolo Longo,mira altresì a sottolineare il bisogno crescente di trasparenza degli affidamenti effettuati tramite un’adeguata composizione delle commissioni di gara, a garantire la massima apertura al mercato, a supportare il ricorso al partenariato pubblico-privato agendo su elementi fiscali e su strumenti di sostegno finanziario tali da consentire le criticità connesse allo scarso supporto da parte delle banche. Il confronto tra le parti riunite sarà finalizzato a migliorare nell’ambito delle concessioni, il livello di competenza delle PP.AA, favorendo un più agevole ricorso alla consulenza di professionisti altamente specializzati In tale dibattito il Dottore Commercialista non può che essere attore principale nel settore delle Concessioni e della Finanza di Progetto grazie alla propria caratterizzazione di esperto su tematiche economico–finanziarie in ambito pubblico e privato.

Saluti Gerardo Longobardi Presidente Cndec; Vincenzo Moretta Presidente Odcec Napoli, Antonio Tuccillo Presidente Odcec Napoli Nord, Antonio Poziello, Sindaco Di Giugliano In Campania, Nicola Rega, Dirigente Scolastico Ist. G. Minzoni. Modera Emmanuele Carandente Consigliere Odcec Napoli. Interventi, Graziano Delrio Ministro Delle Infrastrutture E Trasporti, Raffaele Cantone Presidente Anac, Giovanna Palma Deputata, Achille Coppola Segretario Cndec, Giovanni Parente Consigliere Cndec, Sergio Zeuli Magistrato Tar Marco Catalano, Magistrato Corte Dei Conti, Raffaele Lupacchini Dirigente Comune Di Salerno, Giovanni Granata Consigliere Odcec Napoli. Sono Stati Invitati Dirigenti: Arpinge – Anci – Assilea.