Giugliano, rapina due prostitute e le lascia in aperta campagna. In manette 40enne

Giugliano, rapina due prostitute e le lascia in aperta campagna. In manette 40enne

Giugliano. Una brutta esperienza per due prostitute di Varcaturo. Un uomo di Villaricca, 40 anni, Ciro Cervetta, in due diverse occasioni (il 20 e il 27 febbraio), le ha prima adescate fingendo di chiedere una prestazione sessuale; poi, quando si è trovato in aperta campagna, armato di pistola, le ha rapinate dei soldi e dei preziosi. A quel punto le ha lasciate sul posto e ha fatto perdere le proprie tracce a bordo della propria vettura.

Per fortuna però le vittime, nonostante fossero sotto choc, hanno avuto il coraggio di denunciare il malvivente. Una delle due ha avuto la prontezza di annotare il numero di targa dell’automobile del malfattore.Proprio partendo da questo indizio, all’esito delle indagini, i carabinieri della Compagnia di Giugliano, guidati dal capitano Antonio De Lise, sono dunque riusciuti a risalire al responsabile.

Cervetta ora dovrà rispondere di rapina a mano armata ai danni di due lucciole. Sono in corso accertamenti per verificare se altre vittime sono cadute nella sua trappola.