Giugliano, “Questo è il mio posto macchina”: calci e pugni tra due condomini

Giugliano, “Questo è il mio posto macchina”: calci e pugni tra due condomini

Giugliano. Uno spettacolo serale nell’intervallo della partita del Napoli, ieri in un noto parco del quartiere Casacelle. Un uomo di ritorno dal lavoro, per non perdersi neanche un minuto del match col Genoa, parcheggia l’auto nel primo posto che gli capita. Quello stallo per regolamento però, era assegnato ad un altro condomino, il quale giunto poco dopo e accortosi che il suo posto auto fosse occupato, comincia ad urlare e a prendere a pugni l’automobile.

Udite le urla e sceso dalla sua abitazione, il proprietario dell’auto si accorge degli improperi del vicino condomino. Prima si insultano a vicenda, poi passano alle mani. L’intervento provvidenziale di alcuni parenti evita il peggio. Pare che dopo essere stati allontanati, l’occupante illegittimo del posto macchina sia andato a recare le proprie scuse al vicino e che la pace sia stata coronata definitivamente in un noto drink bar di Parete.

Facebook