Sospiro di sollievo per Poziello: sentenza rinviata

Sospiro di sollievo per Poziello: sentenza rinviata

Possono tirare un sospiro di sollievo Antonio Poziello e la sua maggioranza. Almeno sino a giugno. La sentenza del Consiglio di Stato prevista per questa mattina è stata infatti rinviata. L’esito dei giudici riguardo il ricorso del Movimento 5 stelle sulle elezioni a Giugliano si conoscerà solo tra qualche mese. Il collegio questa mattina ha infatti deciso di rinviare la camera di consiglio per approfondire la questione nel merito.

Poziello dunque resta ancora sindaco di Giugliano e potrà governare almeno sino a responso negativo. Nel ricorso i 5 stelle chiedevano poi la sospensione degli effetti della sentenza del Tar ma i giudici hanno ritenuto di non doverla discutere. Di fatto il Tar aveva bocciato il ricorso grillino perché ritenuto inammissibile e irricevibile e dunque la sentenza non aveva avuto alcun effetto sull’amministrazione. I grillini nelle mille pagine presentate parlavano di irregolarità nella presentazione delle liste, nelle firme per la sottoscrizione.

Adesso bisognerà attendere per capire se i giudici romani del consiglio di stato seguiranno la linea intrapresa dal Tar o ribalteranno la decisione. Se così dovesse essere per la città si prospetterebbero diversi mesi di commissariamento prima di tornare a nuove elezioni.

Dunque il secondo round della disputa amministrazione 5 stelle, Antonio Poziello Nicola Palma non è ancora terminato ma solo rinviato di qualche mese.