Giugliano. Pluripregiudicato beccato a giocare d’azzardo dai carabinieri: 2mila euro la posta in gioco

Giugliano. Pluripregiudicato beccato a giocare d’azzardo dai carabinieri: 2mila euro la posta in gioco

GIUGLIANO. È stato sorpreso dai carabinieri mentre giocava d’azzardo in compagnia di altri pregiudicati. 

I carabinieri della compagnia di Giugliano diretti dal capitano Antonio De Lise hanno denunciato un sorvegliato speciale 43enne perché è stato sorpreso dai militari nel suo appartamento, in via colonne, mentre giocava d’azzardo con altri pregiudicati in violazione delle prescrizioni impostegli dal tribunale di sorveglianza. 

Ben 2mila euro la posta in gioco trovata dai militari quando hanno fatto irruzione. 

Facebook