Giugliano, Palma: “Sequino, Russo, Migliaccio, Aprovitola e Guarino hanno permesso di far passare una porcata, complimenti”

Giugliano, Palma: “Sequino, Russo, Migliaccio, Aprovitola e Guarino hanno permesso di far passare una porcata, complimenti”

Giugliano. Nel pomeriggio il consigliere del Movimento Cinque Stelle Nicola Palma, ha postato un video su Facebook, nel quale accusa alcuni suoi colleghi di minoranza, rei, a suo avviso nell’ultimo consiglio comunale, di aver permesso, restando in aula, la votazione del terzo punto all’ordine del giorno ovvero il regolamento per la gestione dei rifiuti urbani.

“Nell’ultimo consiglio comunale, l’ultimo punto all’ordine del giorno era il regolamento del servizio di gestione dei rifiuti urbani. Un regolamento che non è stato scritto di concerto con la minoranza, un regolamento che non ci ha visti partecipi in niente”.

Continua: “Alla fine del consiglio comunale, erano quasi le dieci di sera, i consiglieri di maggioranza erano solamente 15 e non avevano il numero legale, noi consiglieri di opposizioni ci siamo alzati per non far approvare il regolamento che non aveva visto la nostra partecipazione. I consiglieri di centro-destra Sequino, Russo, Guarino, Aprovitola e Migliaccio sono rimasti seduti e hanno votato no, quel no è la votazione contro quel regolamento ma in realtà ha permesso al regolamento stesso di essere approvato. Che senso ha votare “no” e far passare quel regolamento? È paradossale, ma è successo questo”

Chiosa infine:”Io non rimarrò mai seduto in quel consiglio comunale ogni volta che vedrò qualcosa che non mi piace o nella quale non mi hanno reso partecipe”.