Giugliano, padre e figlia in fuga dopo aver rubato da Leroy Merlin. Arrestati. I NOMI

Giugliano, padre e figlia in fuga dopo aver rubato da Leroy Merlin. Arrestati. I NOMI

Giugliano. Padre e figlia sorpresi a rubare in un centro commerciale, arrestati. I carabinieri della stazione di Qualiano hanno arrestato per furto aggravato Garofalo Mario, 65 anni, residente a Marano e la figlia Fiorina, 38 anni, residente a Giugliano in Campania, entrambi incensurati.

I due sono stati sorpresi e bloccati mentre tentavano la fuga, immediatamente dopo che nel negozio “Leroy Merlin”, su via san Francesco a Patria, avevano rubato vari prodotti di bricolage (vernici, pittura, pennelli, faretti a led, ecc. ecc.) a cui avevano rimosso i sistemi antitaccheggio, nascondendoli in una borsa.

La refurtiva, del valore complessivo di 300 euro, è stata restituita all’avente diritto. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati accompagnati nelle loro abitazioni. Giudicati con rito direttissimo, hanno patteggiato la condanna a 4 mesi con pena sospesa.