Giugliano, nube tossica si stende sulla città. Allarme tra i residenti

Giugliano, nube tossica si stende sulla città. Allarme tra i residenti

Giugliano. Un’enorme nube tossica, visibile dai piani alti dei palazzi, ha completamente invaso il centro storico e le periferie giuglianesi. La nube è stata sprigionata da un enorme rogo scoppiato nella zona del campo rom di Scampia i cui fumi hanno lentamente raggiunto tutti i paesi dell’area nord di Napoli.

La puzza di bruciato e di diossina è avvertita da tantissimi residenti della terza città della Campania, dal centro storico a Casacelle, passando per la zona dei Monaci. Per evitare di inspirare i fumi, molti cittadini hanno chiuso finestre e balconi. Sul posto dell’incendio sono in azione i Vigili del Fuoco.