Giugliano, notte di follia: spari contro due abitazioni

Giugliano, notte di follia: spari contro due abitazioni

Giugliano. Notte di follia per festeggiare il Capodanno. Il bilancio di Napoli e provincia resta grave (due bimbi feriti da botti e due persone colpite da proiettili) anche se con numeri in calo (LEGGI). Polemiche anche sul mancato rispetto delle ordinanze dei vari sindaci. Tali provvedimenti, però, sembrano quasi impossibili da far rispettare con la repressione della polizia municipale.

A Giugliano – dove sono state danneggiate anche le vetrine di un negozio di via Pirozzi (LEGGI) – qualcuno ha esploso anche colpi d’arma da fuoco con pistole. Due abitazioni, infatti, sono state raggiunte da spari. A darne notizia è Il Mattino. La prima in via Ripuaria a Varcaturo intorno alle 21 mentre una famiglia era a cena ed ha udito la rottura del vetro causato da un foro di proiettile. Una vera e propria tragedia sfiorata.

La seconda subito dopo la mezzanotte in via Palmiro Togliatti al centro. Anche qui finestra rotta e colpo in una parete. Per fortuna pure in questo caso nessun ferito.

In entrambi i casi sono intervenuti gli agenti del locale commissariato di polizia. I poliziotti hanno effettuato i rilievi del caso e sequestrato le ogive.