Giugliano, muore Domenico a 35 anni. Un’altra vittima della Terra dei Fuochi

Giugliano, muore Domenico a 35 anni. Un’altra vittima della Terra dei Fuochi

Giugliano. Muore a 35 anni Domenico Russo, 35 anni, autotrasportatore giuglianese, impiegato presso la ditta di trasporti Villa Trans. A stroncarlo prematuramente, con molta probabilità, una leucemia. I medici non sono riusciti ancora ad accertarlo con precisione. Domenico ha lottato nell’ultimo mese con la mattina. Ma i tre ricoveri ai quali ha fatto ricorso sono stati inutili.

Il 35enne lascia una compagna e tre figli. I funerali si stanno svolgendo ora presso la Chiesa dell’Annunziata, a Giugliano. Presenti tantissimi amici e conoscenti, nonché colleghi di lavoro, che lo ricordano con un sorriso amaro: “Un lavoratore, un ragazzo speciale che amava scherzare con tutti”. Domenico era una persona solare, amante della tammurriata giuglianese e delle danze popolari.