Giugliano. Mistero in ospedale, chiude la ginecologia ma nessuno vuole parlare

Giugliano. Mistero in ospedale, chiude la ginecologia ma nessuno vuole parlare

Una chiusura improvvisa a uno dei reparti più affollati. La ginecologia all’ospedale San Giuliano di Giugliano è momentaneamente chiusa per lavori. Lo scorso sabato è stato emanato improvvisamente il provvedimento nel quale però non c’è una data di fine lavori.

Secondo l’Asl erano questi interventi già previsti nonostante però l’utenza non fosse stata avvisata e sopratutto non si sa quanto durino e quando il reparto ritornerà nuovamente operativo. L’azienda sanitaria assicura in pochi giorni.

Per il momento la direzione ha stabilito che a sopperire il problema ci saranno a disposizione delle urgenze tre posti letto nel reparto di medicina del dolore e in ortopedia. Ma i disagi sono notevoli. Al San Giuliano nascite, parti e interventi ginecologi toccano numeri elevati e la chiusura scatena non pochi problemi che si riversano poi nelle strutture ospedaliere napoletane, già sovraffollate come spesso denunciato.

Puntualmente il nosocomio giuglianese si trova ad affrontare emergenze. Previste e non come questa della ginecologia. E ogni volta tocca a un reparto. In ultimo a rischio chiusura definitiva solo poco tempo fa è stato il reparto di psichiatria. Per non parlare di quanto l’intero comprensorio abbia dovuto attendere per la riapertura del pronto soccorso mentre medici e pazienti erano costretti in condizioni disumane.