Giugliano, mazzate di gelosia. Ragazzo “cornuto” armato di forbici: “Mi hai tradito”

Giugliano, mazzate di gelosia. Ragazzo “cornuto” armato di forbici: “Mi hai tradito”

Prima le urla, poi schiaffi e pugni ai danni della compagna per un presunto tradimento. La scena si è consumata sabato pomeriggio sotto gli occhi dei residenti di via Dante Alighieri a Giugliano. Un uomo, scoperta “la tresca” della fidanzata con un altro uomo, ha dato in escandescenza e non ha retto alla gelosia.

Prima ha cominciato ad urlare, poi ha aggredito la donna prendendola a schiaffi. Infine si è temuto il peggio quando è entrato in un negozio di parrucchiere per uomo che si trovava nella stessa zona e ha afferrato delle forbici. Armato di esse, si è scagliato contro la ragazza minacciandola.

A quel punto è intervenuto il dell’esercizio che ha rincorso l’aggressore e si riappropriato dell’oggetto fendente per evitare il peggio. I residenti, dinnanzi alla scena, hanno cosi allertato le forze dell’ordine, che in pochi minuti sono intervenuti per ristabilire la calma ed impedire che la scenata di gelosia finisse in tragedia.