Giugliano, maxi-rissa in via Roma. Ecco cos’è successo ieri sera

Giugliano, maxi-rissa in via Roma. Ecco cos’è successo ieri sera

Giugliano. Bande di minorenni che hanno bloccato il centro di Giugliano per quasi un’ora. E’ stata una serata di violenza quella che si è consumata ieri sera in via Roma. Il bilancio, per fortuna, non è grave. Si parla solo di traffico in tilt e tanta paura. L’episodio ha scosso i cittadini che sono incappati nella rissa e i residenti della zona.

Alla base della zuffa, che ha coinvolto decine di minori, uno screzio tra due ragazzini di circa 15 anni. Lo scontro tra i due, prima verbale e poi fisico, ha richiamato l’attenzione dei compagni. Nel giro di pochi minuti si sono formate due vere e proprie bande che sono venute alle mani. Sono volati calci, pugni, schiaffi.

Chi ha avuto la peggio è stato sbattuto contro le saracinesche dei negozi riportando contusioni e lividi. Gli automobilisti in arrivo da piazza Gramsci sono stati costretti a fare dietrofront o a fermarsi in attesa che gli animi si placassero. In città, ormai, è allarme baby-gang.

Gli episodi di violenza si concentrano soprattutto nei pressi del Borgo meridiano e lungo via Roma. Commercianti e residenti lanciano l’allarme e invocano maggiori controlli della Polizia Municipale, ma per adesso il centro cittadino resta abbandonato a se stesso.

LEGGI ANCHE:

Video choc, zuffa in via Roma

Altro video della mega-rissa in via Roma